L'associazione

IAML Italia 

Iscrizioni 


Diventando SOCIO IAML hai la possibilità di:

  • essere aggiornato sugli sviluppi della nostra professione in ambito pratico, scientifico e normativo;
  • partecipare a corsi di formazione e aggiornamento, a convegni e iniziative riguardanti il mondo delle biblioteche e degli archivi musicali;
  • partecipare attivamente ai lavori della IAML Italia e IAML Internazionale, seguire le liste di discussione, i blog e gli altri canali di informazione societari;
  • avere contatti facilitati con professionisti e istituzioni in tutto il mondo;
  • ricevere la rivista internazionale trimestrale Fontes Artis Musicae, lo strumento di informazione professionale più prestigioso a livello internazionale;
  • dare forza ad una associazione che da anni si batte perché le particolari esigenze delle biblioteche e degli archivi musicali non siano trascurate in ambito normativo e nella ripartizione delle risorse.

 Why belong to IAML?


L'iscrizione avviene all'atto del versamento della quota, da effettuarsi entro il 31 marzo di ciascun anno per garantire la puntualità nell'arrivo della rivista.

Quote d'iscrizione 2017

istituzioni: Euro 80,00
persone: Euro 47,00
studenti
*: Euro 32,00

da versare sul c/c postale 35425206 intestato a:
Associazione Italiana Biblioteche Archivi e centri di documentazione musicali IAML-Italia
IBAN: IT28 Z076 0101 6000 0003 5425 206
BIC: BPPIITRRXXX
indicando nella causale il numero identificativo della nota di debito ricevuta, ovvero un chiaro riferimento all'Istituzione per la quale si effettua il pagamento

Per librerie commissionarie non sono previsti sconti né servizio di domiciliazione: i fascicoli delle riviste saranno spediti direttamente all’indirizzo dell’associato.

Non è consentito il pagamento tramite assegno bancario.

L'associazione non ha fini di lucro, non ha dipendenti o lavoratori autonomi e non ha al momento nessuna posizione aperta presso INPS o INAIL. Non rilascia fattura in quanto priva di partita IVA. Alle amministrazioni che ne fanno richiesta viene rilascia una dichiarazione sostitutiva valida ai fini amministrativi comprendente il codice fiscale dell'associazione. Per ulteriori chiarimenti rivolgersi via mail alla tesoreria dell'associazione (tesoriere@iamlitalia.it).

* Quota ridotta riservata a studenti, privi di impiego a tempo inderminato, iscritti a corsi di studio superiori che formano alla professione del bibliotecario musicale. Per usufruire di questo tipo di quota va segnalato il corso universitario e l'anno cui si è iscritti, nonché lo stato di persona non impiegata a tempo indeterminato.


Ultimo aggiornamento: gennaio 2017.